Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Studi di Consulenza per la Circolazione dei Mezzi di Trasporto

La Provincia di Siena si occupa di regolamentare, autorizzare e vigilare, dal punto di vista amministrativo e tecnico, gli studi di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada. L'attività degli studi è rivolta a tutti i conducenti di veicoli a motore, privati e professionisti ed è incentrata sulla gestione e sul disbrigo di pratiche automobilistiche relative a compravendite, documenti di circolazione, rinnovi e duplicati patente auto e nautica, nonché sull'assistenza ai privati e alle categorie professionali di autotrasporto per le operazioni presso gli sportelli DTT e PRA.

NUOVA PROCEDURA PER LA DIMOSTRAZIONE ANTIMAFIA  -  COMUNICAZIONI
Con l’introduzione del D. Lgs 06 Settembre 2011, n. 159 (pubblicato in G.U. Serie Generale n. 226 del 28.09.2011) e con il D. Lgs 15 novembre 2012, n. 218, dalla data del 13.02.2013, è entrata in vigore la nuova legislazione c.d. “Antimafia”, comportando una diversa procedura di documentazione Antimafia.
In particolare è stato disposto che l’autocertificazione della c.d. “Antimafia” possa essere sottoscritta solo per le attività economiche intraprese in regime di (SCIA) segnalazione certificata di inizio attività.
La stessa autocertificazione può altresì essere prodotta per i casi in cui si debba procedere al rinnovo di provvedimenti già disposti.
Per tutti gli altri casi in cui deve essere richiesta una nuova autorizzazionelicenza e/o il rilascio di titoli professionali occorrenti per svolgere attività economiche ed imprenditoriali, non è più ammessa l’autocertificazione, bensì deve essere richiesta dall’Ufficio competente la “comunicazione antimafia” all’Ufficio Territoriale del Governo (Prefettura); la stessa Prefettura ha 45 giorni di tempo per produrre la comunicazione all’Ente che lo ha richiesto.
Pertanto i tempi di rilascio delle autorizzazioni, licenze e/o titoli professionali occorrenti per svolgere attività economiche ed imprenditoriali da parte della Provincia discendono dai tempi occorrenti alla Prefettura per l’invio della predetta comunicazione.

Incremento imposta di bollo (Legge 24.6.2013 n. 71)
Modificato importo dell'imposta di bollo da 14,62 a 16,00 euro, con decorrenza 26.6.2013, per effetto della legge 24.6.2013, n. 71 di conversione del DL 26.4.2013, n. 43.
Gli interessati oltre alla documentazione già richiesta in ogni modello scaricabile, dovranno effettuare un versamento per Diritti di Segreteria con la seguente causale "Provincia di Siena – Sanzioni TPL e diritti D. Lgs. 112/98" sul conto corrente postale n.10662534 di 50 euro.

Contatti

Stanghini Luca

 

La Modulistica

Istanza trasferimento dei locali dell'attività di studio di consulenza altro indirizzo dello stesso Comune

Istanza richiesta di trasferimento dello studio di consulenza in attività trasferimento complesso aziendale

Istanza richiesta sospensione attività sospensione studio di consulenza

Istanza richiesta di revoca dell'attività   chiusura studio di consulenza

Istanza per proseguimento attività   nuovo ingresso

Istanza richiesta apertura nuovo studio di consulenza

Attestazione capacità finanziaria

Diritti di segreteria

Cambio ragione sociale assetto dei soci incorporazioni e fusioni


Esami per l'idoneità allo Studio di consulenza

Studi di consulenza operativi

Il rilascio dell'attestato professionale per l'apertura di uno Studio di consulenza è soggetto al superamento di un esame d'idoneità, da svolgersi presso la propria Provincia. Le sessioni d'esame sono indicativamente calendarizzate per i mesi di aprile ed ottobre.
Regolamento per l’espletamento degli esami per il conseguimento dell’idoneità all'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto
Bando per l’esame d’idoneità all'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto