Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Autotrasporto di Cose in Conto Proprio (Licenze)

La Provincia ha competenza in materia di autorizzazione e vigilanza, sia amministrativa che tecnica, sul trasporto merci in conto proprio. L’esercizio dell'autotrasporto in conto proprio è subordinato ad apposita licenza rilasciata dalla Provincia a persone fisiche o giuridiche, enti privati o pubblici di qualsiasi natura, in possesso di autoveicoli di peso complessivo superiore a 6 tonnellate e con autisti propri di merci proprie. Altra condizione indispensabile, prevista dalla normativa, per la concessione della licenza è che il trasporto non costituisca attività economicamente prevalente ma complementare o accessoria.
Gli interessati oltre alla documentazione già richiesta in ogni modello scaricabile, dovranno effettuare un versamento per Diritti di Segreteria con la seguente causale "Provincia di Siena – Sanzioni TPL e diritti D. Lgs. 112/98" sul conto corrente postale n.10662534 di 50 euro. 

Incremento imposta di bollo (Legge 24.6.2013 n. 71)
Modificato importo dell'imposta di bollo da 14,62 a 16,00 euro, con decorrenza 26.6.2013, per effetto della legge 24.6.2013, n. 71 di conversione del DL 26.4.2013, n. 43. 

 

Contatti

Stanghini Luca

 

La Modulistica

Codici attività e cose

Dichiarazione sostitutiva della certificazione penale

Modello 2 - CCIAA - Ditta individuale

Modello 3 - CCIAA - Società

Modello 3 - CCIAA - Società

Modello 4 - Relazione tecnico economica

Modello 5 - Dichiarazione disponibilità veicolo

Modello 6 - Dichiarazione società di leasing

Modello 7 - Dichiarazione antimafia

Modulo 0 - Licenze in conto proprio

Modulo 1 - Domanda di licenza

Modulo 8 - Delega

Diritti di segreteria

Conto proprio Mod 07 dichiarazione antimafia