Sei in: Home > URP > Tributi e canoni > Canone per opere idrauliche
RESPONSABILI
Dirigenti
Responsabile A.P.
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Terre di Siena Green
Terre di Siena
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Tributi e canoni
stampa

Canone per opere idrauliche

Il canone per le opere idrauliche riguarda le attività, le lavorazioni, gli interventi e la realizzazione di opere, manufatti e tutto ciò che interferisce con il regime dei deflussi e con le pertinenze dei corsi d’acqua, nel rispetto degli articoli 57, 58, 59, 60 e 93, 94, 95, 96, 97, 98 del Regio Decreto n.523 del 1904, e nei casi previsti dall’articolo 14 della Legge regionale n.91 del 1998 e dalla Delibera della Giunta regionale n.822 del 2001.

Il canone, in particolare, viene applicato nel caso della realizzazione di:

  • opere di protezione delle sponde;
  • riprofilature di sponda;
  • argini e manufatti di protezione idraulica;
  • opere di regimazione in alveo, come briglie, traverse e sistemi di dissipazione;
  • attraversamenti in subalveo, aerei e in manufatti esistenti, di impianti, servizi tecnologici e servizi igienico-sanitari;
  • attraversamenti di strade e ferrovie;
  • attraversamenti viari in guado a ruota bagnata o asciutta;
  • lavorazioni da realizzarsi all’interno della fascia di rispetto dei 10 metri dal corso d’acqua;
  • taglio di piante

 

Per le opere idrauliche oggetto di concessione, il canone dovuto è annuale e correlato all’occupazione del suolo di appartenenza al demanio pubblico. L’autorizzazione alla costruzione di sbarramenti - e relative opere e bacini di accumulo - e alle modifiche a opere o sbarramenti esistenti, deve essere inoltrata dal soggetto che intende effettuare l’intervento. Il procedimento amministrativo, poi, si chiude con il rilascio dell’autorizzazione alla costruzione dell’invaso o alla realizzazione degli interventi su opere esistenti. 

 

Contenuto aggiornato al: 02/03/2012 16:17