Sei in: Home > News > Prorogato al 2 maggio l’avvio del censimento sui mezzi pubblicitari stradali
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Prorogato al 2 maggio l’avvio del censimento sui mezzi pubblicitari stradali
stampa
Cartellonistica 03-Marzo-2012

Prorogato al 2 maggio l’avvio del censimento sui mezzi pubblicitari stradali

E stato prorogato di due mesi, con scadenza al 2 maggio, il termine per lavvio del censimento di tutti i mezzi pubblicitari collocati sulle strade provinciali. L'iniziativa della Provincia, decisa in seguito alle modifiche introdotte allarticolo 23 del Codice della strada, permettere a tutte le aziende che non si sono ancora adeguate alla nuova normativa di procedere alla verifica della regolarità della collocazione delle insegne, pre insegne, cartelli e altri mezzi pubblicitari. La nuova riorganizzazione della segnaletica, definita dalla Provincia di Siena dopo un lungo percorso di confronto con i sindaci e le associazioni di categoria, prevede un progetto complessivo di unificazione della segnaletica stradale e di cartellonistica pubblicitaria che dia una maggiore visibilit alle aziende Per garantire la pi ampia informazione e per rispondere alle domande degli operatori e delle aziende, saranno promossi in tutte le aree della provincia una serie di incontri che vedranno la partecipazione dei sindaci, dei rappresentanti delle associazioni di categoria e degli assessori provinciali Fabio Dionori, Anna Maria Betti, Alessandro Pinciani e Tiziano Scarpelli.

Per informazioni, possibile recarsi presso lUfficio concessioni della Provincia di Siena, in Piazza Duomo, ogni venerd, dalle ore 9 alle ore 12, oppure scrivere allindirizzo concessio-ni.stradali@provincia.siena.it. Per prendere un appuntamento, possibile rivolgersi allUfficio relazioni con il pubblico telefonando al numero 0577-241245 dal luned al venerd, dalle ore 9 alle ore 13, e nei giorni di marted e gioved anche dalle ore 15 alle ore 17. Siena, 3 marzo 2012