Sei in: Home > News > Parlano gli studenti che hanno visitato il "campo nazista tedesco di concentramento e sterminio" Auschwitz, parole e immagini per non dimenticare
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Parlano gli studenti che hanno visitato il "campo nazista tedesco di concentramento e sterminio" Auschwitz, parole...
stampa
Istituto Marconi e Monna Agnese in visita ad Auschwitz 12-Marzo-2013

Parlano gli studenti che hanno visitato il "campo nazista tedesco di concentramento e sterminio" Auschwitz, parole e immagini per non dimenticare

Pensieri e immagini, per non dimenticare. Dal 27 al 31 gennaio sessanta studenti della provincia di Siena hanno visitato Auschwitz, in Polonia, viaggio-studio promosso dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Siena nell’ambito della Giornata della Memoria, destinazione  il campo di concentramento nazista che durante la seconda guerra mondiale fu teatro di una delle più terribili tragedie dell’umanità. Sono tornati e hanno messo su carta, e rielaborato al computer, parole e immagini come testimonianze  di questa esperienza che li ha sicuramente segnati, e  fatti maturare.

Questi i componenti la delegazione, guidata dall’assessore provinciale all’istruzione Simonetta Pellegrini. Per gli istituti Monna Agnese Caselli di Siena il docente Luigi Pirretti e gli studenti Sara Gori, Jasmine Capacci, Gaia Mattichi, Carlotta Poggiani, Chiara Rinaldi, Filomena Montalto. Per l’istituto di istruzione superiore della Valdichiana la professoressa Alba Mencuccini e gli studenti Gloria Santoni, Sofya Bulachok, Mario Centrella, Kevin Juwa, Giovanni Valdambrini, Jonathan Del Giusto. Per gli istituti Caselli e Marconi di Siena, la docente Luciana Leoncini e gli studenti Alessandro Brillante, Umberto Saracino, Mirza Memic, Tommaso Curre, Mateusz Bogacz, Emanuele Pelosi. Per l’istituto Avogadro di Abbadia Salvatore , il professore Cristiano Palla e gli allievi Cristina Arlì, Diego Scapigliati, Chiara Giglioni, Andrea Vagnoli, Francesco Lorenzoni, Leonardo Pinzi. Per il liceo Volta di Colle Val d’Elsa, il professore Luca Bezzini e gli studenti Andrea Casagli, Caterina Secchi, Silvia Fanti, Lorenzo Fioravanti, Leonardo Mori, Costanza Pignattai. Per il liceo scientifico Galilei di Siena la professoressa Giuseppa Volpe e gli studenti Lapo Cinelli, Ginevra Grassellini, Riccardo Morini, Diletta Landozzi, Serena Roggi, Bianca Gabbrielli. Per l’istituto tecnico Bandini di Siena la docente Filomena Giannotti e gli studenti Debora Pettorali, Enrico Festa, Giulia Ferretti, Veronica Sampieri, Rebecca Abbafati, Sara Dinetti. Per l’istituto comprensivo Piccolomini di Siena la professoressa Alessandra Carniani e gli allievi Margherita Iarrapino, Madalina Grigoras, Gaia Grossi, Francesco Lenzini, Niccolò Pisano, Eugenio Puccetti. Per l’istituto d’arte/liceo artistico di Siena la mediatrice Simona Sportoletti e gli studenti Carolina Biagini, Gaia Meucci, Petra Bardelli, Elia Corti, Federico Guerrini, Giulia Renzi. Per il liceo tecnologico Sarrocchi di Siena il docente Nicola Romano e gli studenti Alessia Bruttini, Clara Gervasi, Francesco Bernabei, Simone Mosciatti, Giulia Pianigiani Giada Pratesi.  

 

redArrow scarica l'allegato per maggiori approfindimenti  (dimensione: 2Mb | data aggiornamento: 12/03/2013 17:24) redArrow Il sistema dei campi di concentramento  (dimensione: 2Mb | data aggiornamento: 13/03/2013 11:25)

 

Visita la pagina de "Il treno della Memoria"