Sei in: Home > News > Firmato Accordo tra Procura, Tribunale e Provincia di Siena finalizzato al miglioramento dei servizi all’utenza e allo scambio di esperienze profe...
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
SIT - Sistema informativo territoriale
Nuovo PTCP vigente
Firmato Accordo tra Procura, Tribunale e Provincia di Siena finalizzato al miglioramento dei servizi all’utenza e...
stampa
24-Maggio-2019

Firmato Accordo tra Procura, Tribunale e Provincia di Siena finalizzato al miglioramento dei servizi all’utenza e allo scambio di esperienze professionali

Firmato stamani presso il Tribunale di Siena, in occasione della Conferenza Permanente, un accordo tra Procura della Repubblica, Tribunale di Siena e Provincia di Siena, avente ad oggetto il miglioramento dei servizi resi all’utenza e lo scambio reciproco di esperienze professionali.

Un accordo innovativo quello firmato dal Procuratore della Repubblica Salvatore Vitello, il Presidente del Tribunale Roberto Carrelli Palombi e il Presidente della Provincia Silvio Franceschelli che, in attuazione del principio di leale collaborazione tra Amministrazioni Pubbliche, intende sviluppare positivi rapporti di collaborazione, stabilendo sinergie su temi specifici di comune interesse.
L’accordo, già in essere dal 2016 e ulteriormente sviluppato negli anni successivi, ha per-messo di sperimentare modalità organizzative nuove che tendono a favorire lo scambio reciproco di esperienze professionali e allo stesso tempo valorizzare e avvalersi delle specificità professionali degli Enti interessati.
Al fine di garantire ai cittadini un miglior livello qualitativo della giustizia, è stato messo a disposizione degli Uffici Giudiziari parte del personale della Provincia per svolgere quelle funzioni per cui gli uffici provinciali sono altamente specializzati.
In particolare l’accordo prevede che la Provincia garantisca a Procura/Tribunale il proprio supporto e collaborazione nelle attività correlate all’acquisizione di lavori, servizi e acquisto di beni e metta loro a disposizione la propria tipografia ed il personale addetto, compatibilmente all’attività propria programmata.  Inoltre la Provincia assicura collaborazione e supporto nello svolgimento di eventi, conve-gni e manifestazioni.
Procura e Tribunale a loro volta garantiscono alla Provincia collaborazione e supporto nella programmazione, aggiornamento e attuazione del Piano di Prevenzione della Corruzione della Provincia di Siena e garantiscono, laddove possibile, momenti formativi, da pro-grammare e concordare periodicamente, su tali tematiche,  al personale provinciale.

“Credo che questa Convenzione vada  a configurarsi non solo nell’ottica della sussidiarietà e leale collaborazione tra Enti, ma che fornisca un valore aggiunto al nostro Ente, dato dal fatto che l’utilità di uno scambio reciproco di esperienze professionali, oltre che configurarsi come un’opportunità di crescita del personale coinvolto, va vista anche come un arricchimento di competenze per proporre tali attività anche in un ambito di area vasta e nei confronti degli enti locali del territorio provinciale- dichiara il Presidente della Provincia. – La Provincia è un Ente esponenziale della generalità dei cittadini e a mio avviso è doveroso che partecipi al miglioramento della gestione dei servizi giudiziari, così come sta già facendo con i Comuni e le istituzioni del territorio.”