Sei in: Home > Aree tematiche > Welfare > Le consulte provinciali > Consulta dei disabili
RESPONSABILI
Dirigente
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Welfare
stampa

Consulta dei disabili

La Consulta è composta da tutte le associazioni, con sede nella provincia di Siena, che si dedicano alle materie che riguardano l'handicap e le politiche sociali nei confronti dei soggetti svantaggiati. Gli organi della Consulta sono l’Assemblea generale delle associazioni, il Comitato esecutivo e il presidente.

 

Organismi

 

Presidente Consulta provinciale dell’handicap

Agostino D’Ercole (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

Laureato con lode in Economia politica è docente di Economia Internazionale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Siena dal 1990 ad oggi. Dal 1982 al 1987 è membro del Consiglio di amministrazione dell’Irpet (Istituto per la Programmazione Economica della Toscana). Dal 1984 al 1986 è membro del Comitato tecnico della Fidi Toscana. Dal 1988 al 1990 è membro del Consiglio di amministrazione della merchant bank “Centrofinanziaria” con sede a Roma. Dal 1983 al 1997 è consigliere comunale a Siena. Dal 1994 al 2007 è stato presidente provinciale dell’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e nell’ambito di questa carica ha ampliato i servizi sul territorio alle persone con sclerosi multipla centrando la sua azione soprattutto sui giovani; ha avviato e implementato collaborazioni con le strutture sanitarie del territorio e ha avviato il servizio di informazione ai neo diagnosticati (Infopoint) presso la neurologia dell’Ospedale di Siena. Da aprile 2010 è presidente nazionale dell’Aism e il suo programma mette al centro di ogni azione dell’associazione la persona con sclerosi multipla e l’affermazione dei diritti, contro ogni discriminazione e per un miglioramento della qualità di vita.

 

Vice presidente

Massimo Vita (Unione Italiana Ciechi)

 

Comitato esecutivo:
Letizia Cambi (Associazione Le Bollicine)
Caterina Mazzini (Associazione Il Laboratorio)
Giovanni Scopelliti (Associazione Sesto Senso)
Enzo Terziani (Associazione Le Rondini )

 

Il regolamento

redArrow Regolamento della Consulta provinciale dell’handicap  (dimensione: 44kb | data aggiornamento: 03/02/2012 16:12)

Contenuto aggiornato al: 03/02/2012 16:12