Sei in: Home > Aree tematiche > Turismo > Agenzie di viaggio e turismo > Denuncia di inizio di attività (D.I.A.)
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Turismo
stampa

Denuncia di inizio di attività (D.I.A.)

La Denuncia di inizio attività (D.I.A.) deve essere effettuata da chi è interessato ad avviare un’attività commerciale con le caratteristiche di agenzia di viaggio e turismo e  presentata alla Provincia con modalità telematica,compresa la documentazione ivi prevista. La Denuncia di inizio attività attesta il possesso dei requisiti richiesti e l’assolvimento degli obblighi previsti dalle leggi in vigore e deve comprendere le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà e tutta la documentazione richiesta.

 

L’attività dell’agenzia di viaggio e turismo inizia dal  giorno dell'avvenuta ricezione da parte della Provincia. La Provincia verifica entro 60 giorni dalla presentazione della D.I.A. che l’agenzia possegga i requisiti richiesti. In caso contrario, l’agenzia riceverà la notifica che la obbliga a sospendere l’attività oppure sarà invitata ad adeguarsi entro un termine fissato. Nei 30 giorni successivi al termine previsto, la Provincia effettuerà ulteriori verifiche per decidere definitivamente se l’agenzia può proseguire l’attività (ha validità anche il silenzio assenso).

 

Modulistica (da inviare esclusivamente on line)

redArrow Denuncia Inizio Attività  (dimensione: 57kb | data aggiornamento: 24/07/2012 16:14) redArrow Allegati A, B, C, D, E  (dimensione: 361kb | data aggiornamento: 24/03/2012 10:48)

 

Contenuto aggiornato al: 24/07/2012 16:17