Sei in: Home > Aree tematiche > Turismo > Agenzie di viaggio e turismo
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Terre di Siena Green
Terre di Siena
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Turismo
stampa

Agenzie di viaggio e turismo

Questa sezione si rivolge a chi è interessato ad aprire un’agenzia di viaggio e turismo oppure a coloro che già operano in questo settore e vogliono comunicare variazioni, aprire o chiudere filiali o succursali.

Per agenzie di viaggio e turismo si intendono: 

  • le agenzie che producono e organizzano viaggi e soggiorni per singole persone o gruppi, senza vendita diretta al pubblico (Tour Operator);
  • le agenzie che producono e organizzano viaggi e soggiorni per singole persone o gruppi, svolgendo un’attività di intermediazione nei servizi offerti dai tour operator o nei singoli servizi separati, effettuando anche la vendita diretta al pubblico (Tour Operator e Travel Agent);
  • le agenzie che svolgono intermediazione di viaggi e soggiorni prodotti e organizzati per singole persone o gruppi da parte di altre imprese e che fanno intermediazione di singoli servizi separati con vendita diretta al pubblico (Travel Agent).

 

Le agenzie di viaggio e turismo fanno parte della categoria delle imprese commerciali e sono sottoposte alle loro stesse normative. La loro natura giuridica può essere di vario tipo, purché l’oggetto sociale comprenda tra gli scopi “l’attività di gestione di agenzia di viaggi e turismo”.

 

Per avviare l’attività di agenzia di viaggi e turismo sono necessari:

  • denominazione dell’agenzia da costituire;
  • denuncia di inizio attività, sottoscritta dal titolare o legale rappresentante della società;
  • possesso dei requisiti professionali da parte del titolare o del legale rappresentante nel caso di società, o dall’incaricato alla direzione tecnica, anche mediante il superamento dell’esame previsto dall’articolo 89 della L.T. 42/2000 o l’equivalente esame previsto da altre Regioni;
redArrow Domanda per esame di Direttore Tecnico  (dimensione: 69kb | data aggiornamento: 05/02/2013 11:41)
  • locali idonei all’esercizio dell’attività epossesso del certificato di agibilità oppure dell’attestazione di un tecnico qualificato che dichiari l’agibilità dei locali in base ai requisiti previsti dalla normativa vigente;
  • polizza assicurativa di responsabilità civile, stipulata secondo lo schema tipo approvato dalla Regione Toscana.

L'Agenzia di viaggio e Turismo non può assumere una denominazione uguale o simile a quella operante sul territorio nazionale, nè può altresì assumere il nome di comuni o regioni (art.83 comma 3 L.R.T. 42/2000).

Pertanto si rende necessario, prima di presentare la denuncia di inizio attività, richiedere una o più opzioni di denominazione  per la verifica mediante invio di formale richiesta alla Provincia. 

redArrow Richiesta denominazione agenzia di viaggio  (dimensione: 36kb | data aggiornamento: 31/07/2012 14:36)

Il 1° gennaio 2014, è entrato in vigore il Codice dell’Amministrazione Digitale: le istanze, le comunicazioni, le dichiarazioni tra imprese e le amministrazioni pubbliche, avverranno esclusivamente in via telematica o mediante l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata.
Pertanto, a partire da tale data, non saranno più accettate comunicazioni e/o documentazioni in forma cartacea .

 

redArrow Istruzioni Invio telematico ADV  (dimensione: 3Mb | data aggiornamento: 14/11/2012 10:08)

 

L’esercizio abusivo delle attività riservate dalla legge alle agenzie di viaggio e turismo è sottoposto a sanzione amministrativa pecuniaria. La Provincia, inoltre, dispone l’ordine di cessare l’attività abusiva e la sua violazione comporta sanzioni di natura penale.

 

Contenuto aggiornato al: 14/01/2014 16:36