Sei in: Home > Aree tematiche > Scuola > Archivio Istruzione ante 2017 > Progetto cittadinanza attiva
RESPONSABILI
Dirigente Istruzione
Dirigente Edilizia Scolastica
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
SIT - Sistema informativo territoriale
Nuovo PTCP vigente
Centri per l'impiego
Scuola
stampa

Progetto cittadinanza attiva

Conosci la tua Provincia. E' questo il titolo del progetto sperimentale di cittadinanza attiva promosso dalla Provincia di Siena in collaborazione con la cooperativa Giocolenuvole e la partecipazione delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città, per far conoscere il percorso storico istituzionale della Provincia nel corso dei suoi 400 anni di storia, fino ad arrivare alle funzioni e competenze odierne.

 

Il progetto, partito nell'anno scolastico 2011/12 con gli incontri propedeutici presso le scuole da parte degli operatori della cooperativa, è proseguito fino a maggio 2012 con le visite dei bambini e dei ragazzi al Palazzo del Governo, dove sono stati accolti dagli assessori e dal presidente Simone Bezzini. I giovani studenti, accompagnati dal giornalista Luigi Oliveto, sono stati coinvolti in un percorso di partecipazione attiva partito che ha interessato l’approfondimento della Costituzione e l’illustrazione delle funzioni delle istituzioni, a partire dalla Provincia.

 

Il progetto punta a rendere protagonisti bambini e adolescenti che muovono i primi passi alla scoperta della loro identità sociale attraverso il dialogo con le istituzioni locali, ma anche tramite l'assunzione di responsabilità e consapevolezza dei diritti e dei doveri che l'essere cittadini implica.

 

Il percorso si è concluso il 31 maggio 2012 con il primo consiglio provinciale dei ragazzi, alla presenza di oltre duecento studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado e dei ventiquattro piccoli consiglieri, eletti all’interno delle otto classi coinvolte nel progetto sperimentale di cittadinanza attiva. Nel corso del consiglio provinciale i ragazzi hanno presentato al presidente, Simone Bezzini, e alla giunta, diciassette interrogazioni sui differenti temi di competenza dell’amministrazione provinciale: dalla viabilità ai trasporti, dalle scuole all’ambiente fino alla cultura.

 

A fare da portavoce delle “ragioni” dei ragazzi della provincia di Siena sono stati: Andrea Bruno, Federico Amodeo e Elisa Ciacci (Classe 2° F Cecco Angiolieri); Giulia Faeti, Lucrezia Lippi e Daniel Terranova (Classe 5° Primaria Simone Martini); Elisabetta Baldi, Federico Rosati e Bianca Toscano (Classe 2° G Scuola Media San Bernardino); Eduardo Stelo, Lorenzo Dei e Alessandro Saracini (Classe 1° A Scuola Media San Bernardino); Gabriele De Mauro, Ginevra Landozzi e Elena Bonomei (Classe 5° Primaria Colleverde); Riccardo Del Colombo, Giovanni Finucci e Margherita Vignani (Classe 1° C Cecco Angiolieri); Chiara Dallai, Marco Rossi Senesi e Francesco Negri (Classe 2° C Istituto Comprensivo Mattioli); Giulia Montermini, Enrico Salto e Amra Cufta (Classe 2° B Cecco Angiolieri).

 

Il consiglio provinciale dei ragazzi è terminato con l’intervento del Prefetto di Siena, Renato Saccone e del presidente della Provincia, Simone Bezzini che hanno consegnato a tutti i partecipanti una copia della Costituzione italiana.

 

Contenuto aggiornato al: 01/10/2012 17:31