Sei in: Home > Aree tematiche > Protezione civile > Il piano provinciale di protezione civile
RESPONSABILI
Dirigente
Responsabile
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Terre di Siena Green
Terre di Siena
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Protezione civile
stampa

Il piano provinciale di protezione civile

Le competenze delle Province e della Regione per l’organizzazione e lo svolgimento di attività di protezione civile sono regolate dalla legge regionale n.67 del 2003 - “Ordinamento del sistema regionale della protezione civile e disciplina della relativa attività” - che le definisce assicurando la necessaria integrazione con le politiche di governo del territorio. Le Province hanno il compito di elaborare il quadro dei rischi idrogeologici presenti sul proprio territorio e di organizzare tutte le procedure necessarie a fronteggiare le situazioni di emergenza, dalla previsione al monitoraggio degli eventi fino all'adozione degli atti e di tutte le iniziative necessarie a garantire, a fronte di emergenze, il supporto e il coordinamento dei soccorsi. L’amministrazione provinciale, in collaborazione con i Comuni, deve anche provvedere al censimento dei danni e all’organizzazione degli interventi di soccorso, coordinando le diverse associazioni di volontariato. Il primo stralcio del Piano di Protezione Civile della Provincia di Siena è stato approvato nel 2006.

 

Il piano provinciale di protezione civile - la relazione generale

La Relazione generale del Piano di Protezione Civile della Provincia di Siena descrive il modello organizzativo da mettere in campo sul fronte della previsione e della prevenzione dei rischi e il Piano di emergenza da attuare in caso di calamità naturali, catastrofi e altri eventi calamitosi.

 

redArrow La Relazione generale del Piano provinciale di Protezione civile  (dimensione: 1Mb | data aggiornamento: 03/04/2012 17:51)

 

 

Il piano di emergenza - le procedure operative

Il Piano di emergenza costituisce la parte sostanziale del Piano di Protezione Civile della Provincia di Siena e contiene le procedure operative da attuare in caso di calamità naturali e catastrofi, fino dell’evento di massima emergenza atteso nel territorio provinciale. Il Piano, tenendo conto delle linee regionali per la realizzazione dei Piani provinciali di Protezione Civile, descrive la risposta operativa che l’ente è in grado di attuare a seguito di segnalazioni di eventi di Protezione Civile. In particolare, il Piano di emergenza disciplina il ricevimento e la gestione delle segnalazioni di criticità da parte dei Comuni; l’organizzazione dell’attività del centro operativo, funzionale a rendere disponibile il supporto della Provincia ai Comuni che ne facciano richiesta, e le sedi di coordinamento operativo decentrate nel territorio provinciale. Il Piano di emergenza contiene anche la descrizione dei materiali e la dislocazione dei mezzi a disposizione delle strutture operative della Protezione Civile su tutto il territorio provinciale.

 

 

redArrow Le procedure operative del Piano di emergenza  (dimensione: 644kb | data aggiornamento: 03/04/2012 17:52) redArrow Materiali e mezzi a disposizione per il Piano di emergenza  (dimensione: 45Mb | data aggiornamento: 23/04/2012 15:09)

 

Contenuto aggiornato al: 23/04/2012 15:10