Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Patrimonio e Demanio

Servizio Patrimonio e Demanio
Il Servizio si occupa della gestione e valorizzazione degli immobili della Provincia, delle autorizzazioni e concessioni stradali.
Il Servizio si articola in due unità operative: la U.O. Patrimonio e  la U.O. Demanio Stradale.

 

Orario di ricevimento (per appuntamento): 

Martedi 15.00-16.30 e  Venerdì 9.00-12.00

Contatti

 

Ufficio Patrimonio
L’Ufficio patrimonio ha tra le sue competenze quelle relative a:

  • istruttoria degli atti per l’acquisto e l’alienazione degli immobili;
  • istruttoria degli atti relativi a locazioni, affitti, comodati, su beni immobili di proprietà provinciale;
  • istruttoria degli atti relativi a locazioni e comodati su beni immobili di proprietà altrui utilizzati dalla Provincia per i suoi fini istituzionali;
  • concessioni amministrative su beni del demanio e del patrimonio indisponibile appartenenti alla Provincia (ad eccezione degli accessi, percorrenze e pubblicità sulle strade ordinariamente gestite dall'Ufficio Concessioni Demanio Stradale);
  • concessioni amministrative sulle strade non provinciali in gestione alla Provincia (ad eccezione degli accessi, percorrenze e pubblicità sulle strade gestite ordinariamente dall'Ufficio Concessioni Demanio Stradale);
  • concessioni per taglio bosco secondo le previsioni del Piano dei Tagli dell’Amministrazione Provinciale;
  • stime, frazionamenti, accampionamenti, valutazioni tecniche immobiliari.

Ufficio concessioni demanio stradale
L’Ufficio concessioni demanio stradale ha tra le sue competenze quelle relative a:

  • concessioni e nulla osta relativi ad occupazione permanente di suolo pubblico per apertura accessi, percorrenze, attraversamenti della sede stradale;
  • concessioni e nulla osta relativi ad occupazioni temporanee di suolo pubblico per cantiere (ponteggi, accessi di cantiere, deposito materiali);
  • autorizzazioni e nulla osta relativi alla installazione di cartelli pubblicitari, insegne di esercizio, preinsegne, altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di esse;
  • autorizzazioni e nulla osta relativi all'installazione di segnali turistici e di territorio (art. 134 Reg. C.d.S.)  e segnali che forniscono indicazioni di segnali utili (art. 136 Reg. C.d.S.)
  • pareri preliminari per pratiche edilizie relative a opere da costruire nelle pertinenze stradali riferibili alle aree di competenza sopra indicate e secondo le previsioni del vigente Regolamento Cosap.

 Allegati

Faq installazione mezzi pubblicitari

Modello reclami 2018