Sei in: Home > Aree tematiche > Infrastrutture > Investimenti sulle strade della provincia
Infrastrutture
stampa

Investimenti sulle strade della provincia

La Provincia di Siena investe ogni anno ingenti risorse sul fronte della manutenzione stradale e della realizzazione di nuove infrastrutture. Di seguito si riporta i principali investimenti programmati e di prossima realizzazione.

Variante esterna all'abitato di Pienza sulla SP.146 "di Chianciano"

L’intervento consiste nella realizzazione di una variante alla Sp.146 “di Chianciano”, posta all’interno del Comune di Pienza. Il progetto, reso necessario per adeguare l’attuale viabilità alle più moderne esigenze di transito, è finalizzato alla decongestione del centro di Pienza, mediante una piccola “bretella” che funge da by-pass per autovetture, autobus e mezzi pesanti e permette la separazione del traffico urbano da quello extraurbano e di attraversamento. L’intervento è attualmente nella fase di aggiudicazione dei lavori.

Responsabile del procedimento: Architetto Elena Di Trolio

Nuovo tracciato tratto iniziale SP.65 "del Vivo d'Orcia"

L’intervento riguarda il tratto iniziale della Sp.65 del “Vivo d’Orcia” in prossimità dell’intersezione con la Sp.18 del “Monte Amiata” (località Podere di Rigale) che collega Abbadia San Salvatore e la frazione del Vivo d’Orcia. Il progetto prevede di rettificare i primi tornanti e di rientrare di nuovo sull’attuale sede della Sp.65 dopo circa un chilometro. Il tratto di strada in oggetto è caratterizzato da una sede stradale molto stretta, da forti pendenze longitudinali e trasversali e da tornanti con raggi di curvatura molto ridotti. Nella stagione invernale, caratterizzata da frequenti precipitazioni a carattere nevoso, il tratto di strada interessato dai lavori presenta notevoli difficoltà per l’utenza stradale e in particolare per i mezzi pesanti. L’intervento è attualmente nella fase di aggiudicazione dei lavori.

Responsabile del procedimento: Ingegnere Costanza Becattelli

SR.2 Cassia - Variante abitato Staggia

La variante al centro abitato di Staggia Senese, nel Comune di Poggibonsi, si svilupperà ad Ovest dell’attuale tracciato della Sr.2 “Cassia” in località “La Capannuccia” fino a ricongiungersi alla stessa in località Campisano. La nuova strada avrà una lunghezza di circa 1.800 metri ai quali si aggiungeranno i circa 1.100 metri di viabilità secondaria. L’intervento prevede inoltre la realizzazione di un percorso ciclopedonale al fine di garantire il collegamento tra il centro di Staggia e la zona della Verrucola. L’intervento è attualmente nella fase di progettazione.

Responsabile del procedimento: Architetto Elena Di Trolio 

 

 

Contenuto aggiornato al: 11/03/2013 10:56