Sei in: Home > Aree tematiche > Aree trasferite al Comune capoluogo > Turismo > Associazioni senza scopo di lucro > Sospensione o cessazione attività organizzazione viaggi e soggiorni
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Aree trasferite al Comune capoluogo
stampa

Sospensione o cessazione attività organizzazione viaggi e soggiorni

La Provincia può chiedere la sospensione o la cessazione dell’attività di organizzazione di viaggi e soggiorni da parte di enti pubblici e associazioni senza scopo di lucro che operano con finalità ricreative, culturali, religiose e sociali. La sospensione è prevista per un periodo massimo di 6 mesi nel caso in cui la Provincia accerti la mancanza della copertura assicurativa e l’associazione non provveda a ricostituirla entro il termine stabilito. Se persiste la mancanza di copertura assicurativa, la Provincia può disporre la cessazione dell’attività. La sospensione per gli stessi motivi può essere effettuata anche per le associazioni che operano in maniera occasionale.

 

Contenuto aggiornato al: 07/02/2012 18:03