Sei in: Home > Aree tematiche > Aree Trasferite in Regione > Sviluppo economico > A sostegno del sistema produttivo > Anticipo del trattamento di integrazione salariale spettante ai lavoratori interessati da Contratti di Solidarietà
CAMPAGNE Campagna di sicurezza stradale per la prevenzione degli incidenti causati da fauna selvatica redArrowVedi tutte
TEMI Francigena Mobilità dolce redArrowVedi tutti
Vetrina Immobiliare
Centri per l'impiego
Nuovo PTCP vigente
SIT - Sistema informativo territoriale
Aree Trasferite in Regione
stampa

Anticipo del trattamento di integrazione salariale spettante ai lavoratori interessati da Contratti di Solidarietà

In ragione del positivo riscontro riscosso dal “Protocollo di Intesa per l’anticipo del trattamento di Cassa Integrazione Straordinaria e in Deroga ai lavoratori della  provincia di Siena” operativo già dal settembre 2009, la Provincia di Siena ha ritenuto, con deliberazione G.P. n. 279 del 6 Novembre 2012, di estendere anche ai lavoratori, residenti in provincia di Siena e interessati da Contratti di Solidarietà di natura difensiva, le procedure per l’anticipo del trattamento di integrazione salariale già previste in favore dei lavoratori cassaintegrati.

 

A seguito dell’atto di indirizzo dell’organo esecutivo dell’Ente è stato, pertanto, sottoscritto il “Protocollo di Intesa per l’anticipo del trattamento di integrazione salariale spettante ai lavoratori della provincia di Siena dipendenti di aziende in regime di CIGS che abbiano stipulato contratti di solidarietà di cui all’art. 1 della L. n. 863/1984 e s.m.i.”, Rep. n. 39 del 13/12/2012.

 

Detto Protocollo prevede che i lavoratori residenti in provincia di Siena, interessati da contratti di solidarietà, dipendenti di aziende ubicate sul territorio provinciale o regionale, che abbiano presentato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali , domanda di integrazione salariale, con richiesta di pagamento diretto da parte dell’INPS, ricevano dal legale rappresentante della propria impresa apposita dichiarazione attestante l’impegno della medesima a comunicare mensilmente all’Istituto di Credito indicato dal lavoratore l’importo dell’integrazione salariale spettante nel mese immediatamente precedente (Modello Dichiarazione Impresa di cui alla Modulistica sotto riportata) e che con tale documentazione il lavoratore possa presentarsi agli sportelli degli Istituti di Credito aderenti al Protocollo e ottenere l’anticipo del trattamento di integrazione salariale per i mesi di durata del Contratto di Solidarietà.

 

Le spese relative alle imposte di bollo, ove dovute, e agli interessi passivi maturati dagli anticipi del trattamento di integrazione salariale saranno a carico della Provincia di Siena che a tal fine ha istituito un apposito Fondo di Euro 10.000,00.

Il Protocollo in oggetto garantisce, in sostanza, ai lavoratori della provincia di Siena interessati da Contratti di Solidarietà continuità di reddito a costo zero nelle more del pagamento diretto da parte dell’INPS del trattamento di integrazione salariale ad essi spettante.

 

Il Protocollo di Intesa è stato prorogato al 31.12.2015, con Decreto Deliberativo del Presidente n. 107 del 30.06.2015.

Istituti Bancari Aderenti

Banca Monte Dei Paschi di Siena

Chianti Banca Credito Cooperativo

Banca CRAS Credito Cooperativo

Banca Valdichiana

Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano

Bancasciano Credito Cooperativo ( a far data dal 4/3/2013)

Documentazione

redArrow Protocollo di Intesa per l’anticipo del trattamento di integrazione salariale spettante ai lavoratori della provincia di Siena dipendenti di aziende in regime di CIGS che abbiano stipulato contratti di solidarietà di cui all’art. 1 della L. n. 863/1984 e s.m.i  (dimensione: 5Mb | data aggiornamento: 26/02/2013 09:05)

 

Modulistica

redArrow Modello dichiarazione Impresa – contratti di solidarietà  (dimensione: 29kb | data aggiornamento: 26/02/2013 09:22) redArrow Modello domiciliazione credito INPS alla Banca – contratti di solidarietà  (dimensione: 22kb | data aggiornamento: 26/02/2013 09:23) redArrow All. 2 - Modello delega del lavoratore - contratti di solidarietà  (dimensione: 23kb | data aggiornamento: 31/07/2015 13:05)

 

  

 

Contenuto aggiornato al: 31/07/2015 13:04