Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

La Provincia di Siena,  in collaborazione con il Soroptimist Club International di Siena e la Consigliera di Parità provinciale, ha predisposto un questionario di rilevazione sullo smart working, rivolto al personale della Provincia di Siena, delle Unioni di comuni, dei Comuni della provincia di Siena e delle loro Società partecipate.

Nel corso del 2019 gli Enti Locali, data l’emergenza pandemica, si sono misurati massivamente con lo strumento dello smart working, strutturando nuove modalità di
organizzazione del lavoro, che seppur previste a livello normativo, erano state fino a quel momento poco utilizzate, almeno nella nostra area, date anche le  dimensioni degli Enti interessati.


L’esperienza maturata in questo periodo rappresenta una base importante di conoscenza,da cui muovere per progettazioni future, a partire dal POLA (Piano Organizzativo del Lavoro Agile),che ci possano consentire, sulla base di dati conoscitivi adeguati, di utilizzare al meglio lo smart working, quale modalità organizzativa in grado di garantire qualità ed efficienza lavorativa e al tempo stesso favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per lavoratrici e lavoratori, in un’ottica di equità di genere, presente anche nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

I risultati dell'indagine verranno elaborati ed analizzati dal Dipartimento di Statistica dell'Università di Siena e poi diffusi ufficialmente.