Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Il 24 agosto 2016, un terribile sisma ha colpito molta parte del Centro Italia.
La solidarietà che ha da sempre contraddistinto il popolo senese, si è subito messa in azione.
Moltissime le iniziative e i territori "adottati" dai senesi.
La Provincia di Siena, con l'aiuto preziosissimo e il contributo economico della Fondazione Monte Paschi da Siena, costituisce il Comitato Terre di Siena per il Centro Italia a cui aderiscono tutti i comuni provinciali, molte associazioni, aziende e istituzioni, tutti uniti dall'obbiettivo comune di ridare un pezzo di futuro a quelle terre. 
 
La raccolta fondi provinciale, che ha visto mettere in campo le più disparate forze ed eventi, ha portato ai comuni di Posta e Borbona oltre 150mila euro.
Il 31 Gennaio 2020 il Comitato Terre di Siena per il Centro Italia ha deliberato di assegnare un contributo di 100 mila euro al Comune di Posta per risistemare la scuola e 52mila euro per l'acquisto di uno scuolabus 4x4 al Comune di Borbona. Presenti all'evento i due Sindaci e molte associazioni del territorio senese che hanno contribuito alla raccolta fondi.
In attesa di vedere la nuova scuola di Posta, resa di nuovo agibile e conforme a tutte le normative di sicurezza compresa l'antisismica, grazie al contributo del Comitato Terre di Siena, della Regione Lazio e di altre donazioni, abbiamo finalmente visto (in foto) il nuovo scuolabus 4x4 che questa mattina è arrivato a destinazione.
Il Comitato Terre di Siena per il Centro Italia vuole ringraziare tutti i soggetti che hanno partecipato alla raccolta e sono riusciti a trasformare un sogno in realtà.