Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Un altro riconoscimento arriva alla Provincia di Siena per le sue buone prassi.

Questa volta è la Rete Ready che, riconoscendo il valore del fare rete per la formazione, ha inserito  il progetto “Identità + orientarsi alla pluralità” tra i lavori di gruppo sulle buone prassi che si svolgeranno i giorni 1 e 4 Dicembre, in occasione del raduno annuale della Rete.

Il suddetto progetto presentato dalla Provincia di Siena in partenariato con il Movimento Pansessuale | Arcigay Siena, il Comune di Abbadia San Salvatore, Castelnuovo Berardenga e Murlo, patrocinato dall'Ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di Siena e finanziato dalla Regione Toscana, prevede un  percorso di formazione e sensibilizzazione, svolto dal  Movimento Pansessuale | Arcigay Siena, al rispetto di tutte le soggettività.  Rivolto a impiegati della PA, medici di base e operatori socio-sanitari, forze dell’ordine e volontari di primo intervento, nonché a tutti i cittadini, è articolato in 2 azioni: la prima di promozione della cultura delle differenze, la seconda di sensibilizzazione e informazione sulla salute sessuale delle persone LGBT+, con l’obiettivo di educare alla pluralità e diffondere una cultura rispettosa delle differenze, creare ambienti inclusivi, accoglienti, multiculturali e aperti, prevenire e contrastare le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere.

 

Punti di forza riconosciuti al progetto: creare tra le pubbliche amministrazioni una rete di condivisione di  comportamenti e strumenti comuni per combattere insieme l’omofobia e tutte le forme di violenza e discriminazione, al fine di superare ogni forma di  disuguaglianza e garantire il  riconoscimento di uguali opportunità per tutti;  rappresentare uno stimolo per il territorio, sensibilizzando anche altre amministrazioni a partecipare alla Rete Ready e ad assumere comportamenti attivi nella diffusione di una cultura inclusiva e rispettosa delle diverse soggettività, attraverso interventi concreti.

 

Il progetto della Provincia senese è ancora in corso e mercoledì 2 Dicembre alle ore 21 vi sarà un incontro dal titolo TRANSITI.PERCORSI DI AUTODETERMINAZIONE DI GENERE

a cura di Giuliano Foca, Arcigay Rete Formazione.

Per partecipare  basta iscriversi su https://forms.gle/eD6Nu4GQSScEVZYUA