Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Al via la formazione per i giovani selezionati all’interno del progetto G.E.A.Tos (Giovani Energie per l’Ambiente in Toscana).

 Il progetto è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale – e prevede una stretta collaborazione tra i seguenti partner: Provincia di Arezzo, Provincia di Pisa, Provincia di Siena, Aisa Impianti, Geofor e SeiToscana, tutti sotto la guida esperta di UPI Toscana, ente capofila del progetto.

Obiettivo di G.E.A.Tos è quello di responsabilizzare i giovani cittadini ad una maggiore attenzione nei confronti delle tematiche ambientali, con particolare riferimento al corretto smaltimento dei rifiuti.

Di qui, il loro pieno coinvolgimento in un percorso formativo che prevederà, non solo una parte di formazione teorica sui processi di raccolta e smaltimento dei rifiuti (20 ore d’aula), ma anche una parte più pratica (20 ore di job training) che li vedrà direttamente coinvolti sul campo, sotto la direzione mirata di esperti del settore. Più nello specifico, i candidati vincitori ripristineranno un’area dismessa afferente alle Province di Arezzo, Pisa e Siena restituendola così alla libera fruizione della cittadinanza.

Tutte le attività che si svolgeranno a partire da lunedì 21 Settembre potranno essere seguite sulle pagine Facebook e Instagram del progetto G.E.A.Tos.