Social

iten
  • 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

CUG - Comitato Unico di Garanzia

Cos’è il CUG
Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) è un organismo aziendale composto da dipendenti e da rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e dura in carica quattro anni. Il CUG che ha riunito le competenze in precedenza suddivise tra organi diversi  unificando negli obbiettivi dell’azione del Piano delle Azioni Positive l’ampliamento delle garanzie di tutela, oltre che rispetto alle discriminazioni legate al genere, anche rispetto ad ogni altra forma di discriminazione, diretta ed indiretta, che possa discendere da tutti quei fattori come: età, orientamento sessuale, razza, origine etnica, disabilità e lingua.

Cosa fa il CUG
Il CUG promuove il benessere organizzativo, assicura l’ascolto e la tutela del personale che segnala casi di mobbing o episodi di discriminazioni o molestie, propone agli organi competenti dell’Ente misure idonee alla rimozione e alla risoluzione di dette problematiche, illustra possibili procedure percorribili, in accordo con il lavoratore o la lavoratrice. Esplica, in stretto raccordo con il vertice dell’Amministrazione, le proprie attività nei confronti di tutto il personale della Provincia di Siena con compiti propositivi, consultivi e di verifica.
PROPOSITIVI come la predisposizione di piani di azioni positive per favorire l’uguaglianza sostanziale sul lavoro tra uomini e donne, politiche di conciliazione e diffusione della cultura di pari opportunità, azioni idonee a favorire condizioni di benessere lavorativo.
CONSULTIVI formula in via preventiva, pareri obbligatori seppur non vincolanti su progetti di riorganizzazione dell’Ente, piani di formazione del personale, orario di lavoro, forme di flessibilità lavorativa e interventi di conciliazione, criteri di valutazione del personale, contrattazione integrativa su temi di competenza .
VERIFICA sui risultati delle azioni positive e dei progetti, delle azioni di promozione del benessere organizzativo e prevenzione del disagio lavorativo, delle azioni di contrasto alle violenze morali e psicologiche nei luoghi di lavoro – mobbing.

Chi può rivolgersi al CUG e perché?
Chiunque sia dipendente a prescindere dal livello, ruolo o incarico ricoperto se ritiene di aver subito discriminazione all’interno del proprio ambiente di lavoro, oppure per segnalare eventuali criticità, disagi o particolari problematiche.

Come rivolgersi al CUG
Puoi contattarci:

  • inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • contattandoci personalmente attraverso i colleghi che ne fanno parte:
    • Daniela Mazzariol
      Presidente 0577241296 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Graziano Fineschi
      Vice Presidente 0577241282 - 3357897609 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Silvia Masi
      Segretario 0577241368  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


RICORDATI CHE QUALSIASI QUESTIONE CI PORRAI VERRÀ TRATTATA CON LA PIÙ ASSOLUTA RISERVATEZZA


Documentazione

Nomina del CUGf

Delibera di Approvazione del Piano delle Azioni Positive

Piano delle Azioni Positive

Situazione del Personale